cerca

Si può, eccome!

31 Gennaio 2011 alle 14:30

Dopo un calorosissimo benvenuto all'elefantino sulle pagine del Giornale vorrei subito ...contestare le sue opinioni, o meglio, il titolo dell’editoriale . “Senza Berlusconi? Si può vivere, ma non proviamoci.” “Berlusconi deve resistere per impedire la vittoria del partito della patrimoniale e della restaurazione, che è insidiosamente trasversale” afferma Ferrara. Io vorrei che non resistesse ma passasse la mano ad una nuova dirigenza, un Governo con presidente del consiglio Giulio Tremonti, Ministro dell'economia Pietro Ichino e alleata di governo la Lega guidata da Maroni. A questo punto vorrei proprio sapere quali argomenti potrebbero proporre l'opposizione e i centristi nostalgici della prima repubblica per portare via i voti al centrodestra. Una parentesi su Pietro Ichino: sono convinto che risponderebbe positivamente ad una chiamata per far uscire l'Italia dalla crisi economica e avrebbe il potere, oltre che l’autorevolezza, di chetare gli strilli della Camusso e i piagnistei della Marcegaglia altoparlantati dalla stampa politicamente corretta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi