cerca

Effetti della patrimoniale a Roma

31 Gennaio 2011 alle 14:00

Al centro di Roma tutte le case comprate dagli avi degli attuali proprietari verranno vendute a prezzo di fallimento perchè non credo che le persone che le possiedono possano versare 100 o 200 mila euro, visto le quotazioni immobiliari, allo stato anche se in due rate. Quindi sarebbero tutti costretti a vendere. I prezzi quindi si abbasseranno notevolmente e faranno man bassa i vari detentori di liquidità : mafia, camorra, arabi, russi, cinesi ed il resto verrà confiscato dallo stato che avrà così la possibilità di far alloggiare i suoi maggiorenti vicino ai palazzi del potere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi