cerca

Lotta al terrorismo

26 Gennaio 2011 alle 17:00

Dall'attentato kamikaze di Mosca, dal possibile legame con il terrorismo ceceno-caucasico piuttosto che con cellule di Al Qaeda e dalla dimostrazione che la lotta al terrorismo da parte dell'intelligence e dei servizi segreti russi ha in un certo senso fallito o comunque mostrato delle falle, emerge un dato molto importante e pericoloso. La debolezza della Russia in questo campo non deve essere un modello ma un monito per il mondo intero e per l'Europa sotto il ciclone del terrorismo islamico che dovrà organizzarsi a dovere per tentare di non farsi sopprimere dai fondamentalisti musulmani. Occorre essere uniti, lavorare tutti insieme ed allo stesso tempo agire ogni Paese per contro proprio, cercando di sfruttare le proprie capacità ed energie per mostrarsi sempre più forti e quasi invulnerabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi