cerca

Il dopo Ruby

21 Gennaio 2011 alle 10:30

Occorre in tutti i modi che il governo prosegua non solo a governare ma anche a fare le riforme necessarie per incrementare lo sviluppo e la modernità all'Italia. Pertanto, nel dopo Ruby, sono davvero soddisfatta di leggere notizie che coinvolgono in pieno il Pdl e la Lega Nord, entrambi coesi nel voler realizzare il federalismo - ribadendo la necessità assoluta che i decreti attuativi passino - e nel voler pensare al dopo federalismo. Tanto è vero che si parla di "fase costituente" che vede i due partiti ancora più uniti nel desiderio di apportare serie riforme condivide come quella della giustizia di cui da tanto tempo si parla per contrastare la magistratura politicizzata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi