cerca

Non è facile, lo ammetto

20 Gennaio 2011 alle 12:30

In ufficio tutti sanno che sono berlusconiano. Quando l'Amor Nostro vinse le elezioni, portai ai miei colleghi brioches fresche incartate in un sacchetto su cui avevo appiccicato la foto pubblicato sul Foglio di Berlusconi Re Sole. In ufficio tutti sanno che sono cattolico. Tutti sanno come la penso sul matrimonio, sull'aborto, sulla fedeltà, preservativi, sessualità ecc. Be', l'altro giorno mi hanno "circondato": "Allora? Hai sentito? Adesso cosa mi dici? Hai letto Avvenire, Famiglia Cristiana ?" Devo ammettere che mi sentivo un po' a disagio, imbarazzato ed ero lì che stavo pensando a come difendermi o difenderlo. Insomma,le prove, la persecuzione, i moralismi, ma mi è venuto solo da dire: "A Silvio molto verrà perdonato, perchè molto ha amato". Beato lui!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi