cerca

Sputtanopoli

18 Gennaio 2011 alle 16:30

Non so quale potrà essere l'esito di un processo, se mai vi sarà, nei confronti di Berlusconi. Quello che è certo e che gli inquirenti sapevano, come sapevano di avere titoli assai dubbi di poter indagare sulla nota vicenda, è che Berlusconi potrebbe rimanere "sfregiato" da questa indagine. E immagino che le centinaia di persone controllate, intercettate, inquisite e, in buona parte, rovinate dalle fughe di notizie ovviamente pilotate, le considerino "danni collaterali" della loro guerra a Berlusconi. A partire da quella che forse ironicamente definiscono vittima ma, al tempo stesso e perchè gli occorre, puttana. Eppure il "metodo" utilizzato è stato tanto brutale, follemente incivile e irrispettoso delle regole dello stato di diritto, almeno di quelle di uno stato che si definisca civile, da essere notato e compreso, questa volta, da parte di molti. Almeno di coloro che ragionano, a prescindere dal colore politico. La cosa più grave tra tutte è che lo sfregio, a mio modo di vedere, è il risultato unico che la Procura immagino si prefigga. Perchè, indipendentemente dalle valutazioni sulle loro qualità morali costoro, muniti di una sia pur particolare forma di intelligenza, sanno perfettamente che la loro indagine difficilmente porterà da qualche parte dal punto di vista giudiziario. Troppi e non casuali sono i motivi di trasferimento dell'indagine e troppi e troppo manifesti sono i motivi di nullità della più gran parte delle pretese prove. E i signori inquirenti, pardon, inquisitori, lo sanno perfettamente. Tanto da poter considerare plausibile il solo scopo, come già detto, di sfregiare il Presidente del Consiglio. Che, se così andasse, non potrà smontare le cosidette prove in dibattimento. Quindi risultato ottenuto? Spero di no. Questa è la seconda volta (la prima fu nel 1994) che, personalmente, ravviso gli estremi di attentato a Organi Costituzionali. Ancora una volta la Procura di Milano. Che non pagherà, nemmeno questa volta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi