cerca

Ai lavoratori ( ora più consapevoli ) gli utili

15 Gennaio 2011 alle 08:00

Dopo Marchionne vorrei un Bombacci. Mi spiego meglio. Dopo il manager (molto anglosassone) innovatore, una politica (molto italiana) che sappia gestire un operaio produttivo e responsabile, una politica che coinvolga il mondo del lavoro su di un piano più elevato e spiazzi completamente e definitivamente le sacche del conservatorismo ideologico. Secondo me una compartecipazione, anche agli utili di impresa, potrebbe rappresentare per il futuro una scommessa vincente sotto molti aspetti, un socialismo di fabbrica alla Bombacci che ridimensioni l'opera del manager togliendogli qualche privilegio di troppo e tenda a premiare i lavoratori ridurrebbe definitivamente la politica guerrafondaia Fiom a ramo secco minimale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi