cerca

Assisi ecc

14 Gennaio 2011 alle 11:00

In merito alle discussioni sullo "spirito" di Assisi si deve ricordare che la rappresentanza di culti "altri" e lontani -come ad es. lo sciamanesimo o lo stesso buddismo- paradossalmente aiuta a distinguere la sostanziale diversità e inconciliabilità dottrinaria -altro che sincretismo- tra le varie professioni. Più pericoloso è l'accomunarsi -sia pure solo mediatico- con le altre religioni monoteistiche, laddove è più usuale e corrivo -e sbagliato!- parlare di riferimento allo "stesso Dio". Ma per niente affatto lo stesso Dio: nè sul piano dottrinale,nè teologico nè filosofico. Il dio dell'antico testamento (quello che distrugge il mondo col diluvio) e il dio degli islamici (della guerra santa) "non" è il Dio trinitario e relazionale dei cristiani. Il concetto trinitario ne sbarra la strada del tutto e per sempre. La trinità si basa sulla "relazione" intellettuale e d'amore. Niente di tutto questo nella monade isolata degli altri monoteismi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi