cerca

La coerenza innanzitutto

11 Gennaio 2011 alle 12:30

Non c'è rosa senza spine e non c'è mondo senza fregatura; così come non c'è bene senza male e l' universo senza buco nero. E quindi non ci può essere un Dio senza atei e viceversa. Su questo credo siamo tutti d'accordo, atei compresi. Infatti spesso e volentieri bestemmiano, fanno gli auguri di Natale e prima di morire si convertono. La coerenza prima di tutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi