cerca

Ponti sindacali /3

5 Gennaio 2011 alle 15:00

Caro Di Giuseppe, Lei insiste sul punto dolente che ho richiamato e, allora, vorrei far presente a chi è più giovane di me (e probabilmente di Lei), che, a parte i picchettaggi, reati mai considerati con la dovuta attenzione (anzi ignorati) da una magistratura migliore (mi permetta) di quella odierna, i sindacati ne hanno fatto di tutti i colori: decenni fa, per esempio, era stato sbolognato nel mio ufficio un signore, rappresentante di più sigle, che aveva collezionato permessi sindacali per più (alquanti più) dei 365 giorni di cui si compone l'anno. Un giovane pretore aveva aperto un procedimento penale, ma, siccome aveva avuto l'impudenza di inquisire anche il sig. direttore generale del ministero, alla fine, dopo settimane di tormenti e una notte insonne, archiviò tutto. Ma è inutile parlare di queste cose: spero che tanti sindacalisti abbiano capito che è finita la cuccagna e bisogna essere seri. Devono eliminare (loro) le mele marce delle quali le istituzioni non sono capaci di liberarci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi