cerca

La Russia ci salverà!

5 Gennaio 2011 alle 18:00

E' probabile che avvenga una "traslatio imperii" da Roma a Mosca, perché il popolo russo nella sua cultura resta profondamente religioso, anche se traviato dalla ideologia europea del XX sec. I cristiani che non conoscono il Corano dovrebbero riflettere sulla sura della conversione (IX,5), ove è scritto:" combattete coloro che non credono in Dio e nel giorno Estremo, che non ritengono illecito quello che Dio e il suo Messaggero hanno dichiarato illecito, che non si attengono alla religione della Verità, ...combatteteli finché non paghino il tributo, uno per uno, umiliati." e ancora: "i cristiani hanno detto: il Cristo è il figlio di Dio, Dio li maledica! In quale grave errore sono caduti! ecc. ecc." La cultura occidentale è dialettica e tende a comprendere il negativo, quella islamica è polemica, è una fisica, non una metafisica della religione. Non si può avversare una religione di conquista mantenendosi sul piano della politica, che è solo una fisica delle parole, ma ricercare nella storia escatologica del mondo una nazione che sia stata preparata a questo compito, come la santa Russia, dopo il comunismo finalmente riconciliata con sé stessa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi