cerca

Trovati i resti di 220 vittime di eutanasia nazista in Tirolo

4 Gennaio 2011 alle 17:00

Non comprendo l'indignazione e lo sconcerto di tutti coloro che considerano l'eutanasia un segno di civiltà, cosa che invece ho constatato, dopo il ritrovamento dei resti di circa 220 persone, pare "eutanasizzate" dai nazisti. Forse perché è stata applicata dai nazisti? Non vi poteva essere un candidato migliore per inventare una tale meritoria procedura. Non può certo essere l'individuazione del soggetto attuatore a far propendere per la liceità di un'azione che, ovviamente e indiscutibilmente, trova il suo fondamento su principi umanitari (scusate, mi scappa da ridere)e pertanto non può essere inficiata dall'attuazione da parte nazista, un puro dettaglio. Così, tanto per curiosità, cosa ne pensano le sante associazioni come, per dire, l'Associazione Luca Coscioni? P.s. Pare che quei mattacchioni dei nazisti abbiano attuato anche campagne di aborti e sterilizzazioni. Che fossero dei precursori incompresi? Purtroppo temo di si.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi