cerca

L'inutile vettovagliamento

1 Gennaio 2011 alle 16:00

“Certo che ce la farà, figurarsi se non ce la farà. Gente che ha saputo conquistare la libertà in Europa, la libertà dal fascismo, il 25 aprile, il primo maggio, l’ottobre quasi al completo, la Costituzione, la democrazia, le libertà sindacali, le 8 ore, le 35 ore, la salute pubblica, la programmazione economica, i consigli di fabbrica, l’emancipazione della donna, il rispetto per il mondo gay, gente che ha saputo conquistare il cinema, la musica, l’università, la letteratura, la magistratura, la pittura, la Rai, la scolarizzazione di massa, la poesia, una fetta non da poco della metropolitana milanese, che ha saputo costruire la repubblica dell’Ossola, conquistare il palazzo d’inverno e piantare la bandiera rossa sul Reichstag, figurarsi se gente così non sa conquistare Pier Ferdinando Casini”. Di Andrea Marcenaro. Per farne che?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi