cerca

L'apologia del martedì

30 Dicembre 2010 alle 08:30

Si sottoscriva il Giornale di martedì 28. Che Ferrara torni alla TV. Che lo faccia con la forza del pensiero, dell'autorevolezza e dell'intelligenza. Che ci restituisca l'aria che ci meritiamo. Di questa sinistra, barricadera spesso, cialtrona a volte, e retorica sempre, si può morire. Culturalmente. E si può morire quando l'approfondimento televisivo dei tromboni repubblicani, quand'anche non criminale, resti culturalmente dispotico e monocorde. Si può morire di una televisione che, nelle sue espressioni più alte, ci vuole imporre la coglioneria che Saviano e Benigni rappresentino il ghota della nostra intellighenthia. Non si tratti di riportare in pareggio i piatti della bilancia dell'informazione. Non conosciamo i tempi delle presenze dei maggioritari e dei minoritari nelle televisioni, pubbliche e private. D'altro ci occupiamo. Ci piace invece l'idea di poter dare una possibilità, a chi di sinistra non è, e a chi di sinistra è ancora, di discutere, dibattere e crescere su un terreno cui tutti riconoscano la forza che vien dalla cultura e dal senso della storia e delle cose. C'è in Italia una destra civilissima e sagace, non antiberlusconiana, ma non paga del berlusconismo e della sua estetica;una destra assolutamente democratica, spesso colta. Che vota per il cavaliere perchè ne riconosce il genio, ne ama la sfrontatezza o ne coltiva, assennatamente, il mito, ma alla quale Berlusconi non può bastare, e non deve. Li, nel mucchio, c'è da lavorare. E varrebbe la pena tentare. Vorremmo un Ferrara puntiglioso e propositivo, cialtrone e scostumato, provocatorio e rassicurante, ecumenico, serio, istituzionale. Per questo lo vorremmo su Rai Uno ed in prima serata . "Oggi è martedì". Noi, vi si regalerebbe anche un bel titolone. Di quelli che si portan dietro un sacco di roba e che un po' strizzano l'occhio a messe già cantate. Perché siamo gente di commerci ma dal cuore sconfinato. Liberi, ma con un sol giorno di riposo a settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi