cerca

San Gennaro, pensaci tu

29 Dicembre 2010 alle 17:30

In questo angolo che amo, sempre colto ma mai saccente, c'è un piccolo spazio per una riflessione "molto secolarizzata, banale e nazional popolare"? Beh, in caso affermativo, allora asserisco con molta serietà: "si indaghi sul Superenalotto". Una volta per tutte. E a fondo. Perchè sebbene la statistica e la numerologia ci suggeriscono che tutto è possibile, compresi due 6 contemporanei fatti nella stessa ricevitoria della città del Santo partenopeo, il calcolo scientifico delle probabilità inchioda la dirigenza della SISAL ed il gioco (così bene informatizzato) a darci per lo meno delle spiegazioni di massima, visto che la percentuale di accadimento di un evento di questo genere è così microscopica (pari alla possibilità che Berlusconi possa reclutare al gruppo della PDL della Camera il pluriricercato Bosone di Higgs) che qualche perplessità dovrebbe cominciare a fischiare anche nelle orecchie del buon ministro Tremonti. Che visto quanto incassa lo Stato, ha la massima convenienza sulla trasparenza e la correttezza di questi giochi nazional popolari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi