cerca

2011, fuga da Amsterdam

29 Dicembre 2010 alle 10:30

Durante un 25 aprile, a Roma, manifestanti di autonomia e vari centri sociali, hanno inneggiato allo sterminio di ebrei colpevoli, a loro modo di vedere, della situazione a Gaza. Questa situazione antisemita la dobbiamo unicamente alla cecità ideologica della sinistra, e alla vigliaccheria degli altri. L'odio della sinistra per gli ebrei ha il capostipite in Stalin e Lenin, ma l'acme dell'odio è stato raggiunto negli anni '70, quando si verificò la saldatura tra la sinistra brigatista europea e i movimenti terroristici islamici del dott. George Habbash.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi