cerca

Un'inchiesta necessaria

27 Dicembre 2010 alle 20:00

Ho letto il documentatissimo articolo di Carlo Panella sul generale Ganzer. Alla fine mi sono detto: "Se anche solo la metà delle cose che ha scritto il giornalista in difesa del generale dei Ros sono vere - ed io credo che lo siano tutte - significa che in Italia, quantomeno a Milano, lavorano dei magistrati che non solo usano il loro ruolo per fare politica (le famose quanto famigerate "toghe rosse", che solo i sinistri, guarda il caso, non vedono), ma anche per premiare o punire amici e nemici dei criminali. Tutto ciò non può non inquietare. D'altra parte è impossibile che in tutti questi anni la mafia e le grandi organizzazioni criminali non abbiano infiltrato loro adepti nella magistratura: sarebbero stati sciocchi a non farlo. Davvero ci vorrebbe una grande inchiesta parlamentare (a partire dalle consistenze economiche di ogni singolo magistrato) che faccia pulizia nella giustizia italiana. Altrimenti saranno sempre più guai seri. (Che il Pd non si schieri a difesa dello Stato attaccato da certi magistrati la dice lunga sul valore democratico - sic!- di tale gruppo politico).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi