cerca

D'Alema: vizi privati e pubbliche virtù!

27 Dicembre 2010 alle 18:30

"La magistratura è la più grande minaccia allo Stato italiano". Non è Berlusconi che parla ma Massimo D'Alema nel corso di una conversazione con l'ambasciatore americano Fogli, come riportato da Wikileaks. Delle due l'una: o questa affermazione è vera e allora Silvio nelle sue critiche alla magistratura è in buona compagnia; oppure questa affermazione è falsa e allora la sinistra dovrebbe ritirate quanto ha detto su Berlusconi quando Wikikeaks ha riportato tutte le accuse che la diplomazia americana ha rovesciato sul nostro Presidente del Consiglio. Tertium non datur!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi