cerca

Stile giornalistico

24 Dicembre 2010 alle 12:00

Nascono come funghi corsi di giornalismo, come se l’ arte dello scrivere e del raccontare si potesse insegnare come una formula chimica. Credo che simili corsi dovrebbero puntare ad insegnare uno stile, l’ espressione della propria individualità, riuscire a comunicare e trasmettere i propri pensieri in modo personale. Lo stile del giornalista dovrebbe presentare queste caratteristiche: stringatezza, accuratezza, chiarezza e forza di persuasione. Così come un pittore prima di diventare tale deve impadronirsi delle nozioni di base in quanto a forme, colori e tecniche di disegno, così un giornalista deve acquisire i rudimenti della scrittura. Ricordiamoci che un giornalista è impegnato in una quotidiana produzione letteraria, pur se effimera, destinata a una moltitudine di lettori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi