cerca

Saviano/5

23 Dicembre 2010 alle 09:30

Signor Colella, la mia ignoranza lessicale mi ha impedito di esprimere il mio parere in maniera consona. Ribadisco, ove fosse necessario, che Saviano non gode della mia simpatia ciononostante ha avuto e lo sottolineo un coraggio da leone a denunciare fatti gravissimi strettamente connessi alla camorra. Io non ho alcun dubbio che lo scrittore, nel corso della lunga intervista, abbia fatto dei riferimenti veritieri alle grosse limitazioni alla propria libertà personale. Tutto qui. Lei sarebbe disposto a fare altrettanto? Io no, lo ammetto e solo per questo motivo stimo moltissimo Saviano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi