cerca

Il piccolo esercito di coraggiosi

22 Dicembre 2010 alle 19:00

Oggi un minuscolo esercito di circa 1500 anime lascerà le scuole di formazione dal Nord al Sud Italia, per far ritorno a casa in occasione delle feste natalizie. Esso è formato dagli Allievi Carabinieri, con tutta la loro giovinezza sul viso, l'ardimento negli occhi e l'impeto nel cuore. Commuove, senza ombra di retorica e falsità, sapere che esistano ancora giovani capaci di donarsi mettendosi al servizio della comunità civile, chiamiamola anche Patria, ma concretamente essa prende forma e si incarna in ognuno di noi. Giovani che fanno della loro vita un dono. Sanno che non sarà facile, che incontreranno sicuramente pericoli e difficoltà di ogni sorta, che potrebbe esser loro richiesto il sacrificio estremo della vita, ma la fiamma che portano sul cappello è la stessa che arde nel loro cuore e sull'entusiasmo del loro vigore giovanile e senza infingimenti ed intrepido fervore cantano il loro si alla vita, al sacrificio, all'abnegazione, allo zelo, all'eroismo, come novelli paladini di un ordine sociale sempre antico e sempre nuovo, che desiderano difendere e promuovere nel rispetto delle regole e di tutti noi Italiani, nessuno escluso. Onore a questo piccolo ma grande esercito di pace e di coraggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi