cerca

Saviano/4

21 Dicembre 2010 alle 19:30

Gentile Signora Cafararo, Apprezzo il suo invito alla pacatezza, ma credo che dovrebbe rivolgerlo non al sottoscritto ed a quanti cercano di difendere il lavoro e la dignità delle forze dell'ordine, ma a Saviano, del quale esalta il "coraggio da leone". Peraltro, non capisco davvero da dove tragga la convinzione che offendere la dignità delle forze dell'ordine per giustificare la violenza della piazza, accodandosi alla vulgata "de sinistra", sia sintomo di coraggio. Per quanto riguarda la vita di Saviano, pur comprendendo la difficoltà di vivere scortati, trovo francamente strano che, per ragioni di sicurezza, sia costretto a dormire in macchina o a non mangiare gelati. In ogni caso, ciò non giustifica le frasi, a mio modo di vedere ingiuriose, usate nei confronti dei nostri ragazzi in divisa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi