cerca

Il prezzo della vittoria

21 Dicembre 2010 alle 14:30

Lo dico sottovoce, sperando davvero di sbagliarmi. Ma ho già visto dei leader naturali vincere un campionato alla grande, spazzare via le rivali ed annichilire gli avversari. Li ho visti vincere e poi li ho visti andarsene. E lasciare una squadra a pezzi, spremuta, demotivata, con uno spogliatoio lacerato dalle lobby. Mourinho è il primo che mi viene in mente. Il secondo è Capello. Il terzo ho paura a pronunciarlo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi