cerca

La rivoluzione virtuale/2

15 Dicembre 2010 alle 08:30

Cerchiamo tuttavia di non evocare lo sfruttamento della manodopera poichè il rischio che ciò possa avvenire è molto alto. Le regole si possono modificare tenendo conto delle mutate esigenze dei mercati ma senza stravolgerle. Non si possono costringere i lavoratori a prestare la loro opera per 12 ore al giorno ed oltre come avviene purtroppo nei Paesi emergenti. Credo che dovremo piuttosto importare meno paccottiglia mirando ad un migliore standard qualitativo dei nostri prodotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi