cerca

Gli estremi si toccano

15 Dicembre 2010 alle 17:00

Brevissima lettera a Camillo Langone "Oh santo cielo! Dalla parte dell'iniquità io! Per gli spassi che la mi dà!". Chissà se Camillo Langone ricorda questo passo tratto da un bellissimo vecchio libro della vecchia Europa. Sono sicuro di sì. Mi è tornato in mente ieri, mentre leggevo i suoi articoli su Cl e le relative reazioni. Ora, io non sono di Cl; ne so qualcosa, conosco alcune persone che ne fanno parte – alcune ottime, altre no, come dappertutto – ma non molto in profondità. Insomma, la differenza tra me e il solito Pinotti, con la sua ossessione anti-cattolica, è che lui ci ha scritto il suo solito libro e io no. Ora, caro Langone, lei distingue nel giudizio tra Cl e Cdo. E io da ignorante non so se questa distinzione regga, in che senso e fino a che punto. Ma potrei anche immaginare che sia sostenibile. Senonché, al dunque, ecco il colpo basso che spariglia il gioco: i memores, come ogni forma di celibato apostolico che non sia il sacerdozio ministeriale, è una cosa strana, buffa, forse un po’ patologica. In fondo significa essere “né carne né pesce”. C’è bisogno – ci informa Langone – di preti e di genitori. Sottinteso: tertium non datur. Non mi è chiaro se il suo aut aut comprenda anche suore, monaci e frati, che non sono né preti, né genitori. Ma so una cosa: la Tradizione (con la maiuscola) è una realtà viva, e sdegnare le nuove forme che produce significa ridurla a un ricordo. Bello, magari, come a detta di molti furono gli anni Cinquanta, che io non ho vissuto. Ma essere cattolici non significa voler vivere in un mondo che non esiste più. E su libri come quello dell’egregio Pinotti, caro Langone, non è bellissimo dire e non dire, criticare aspramente ma poi attingere a piene mani. Altrimenti, volenti o nolenti, si finisce col trovarsi schierati – con tutto il proprio amore per la “tradizione” – da una certa parte; quella che per gente come Lei (e come me) di solito è quella sbagliata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi