cerca

Roma, scontri cariche e feriti

14 Dicembre 2010 alle 17:00

Sono sempre gli stessi dai primi anni Settanta, stessi riti, stessa violenza (perché in Italia i feriti sono in maggioranza poliziotti?). Adesso mirando al Parlamento e sbandierando il vessillo nero con tibie e teschio, poveri ignoranti, dimostrano inconsapevolmente quello che sono: squadristi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi