cerca

Liber spectaculorum

10 Dicembre 2010 alle 20:00

Secondo la Quinta relazione semestrale presentata dal prefetto Penta, commissario Straordinario del governo per le persone scomparse, dal 1974 al 30 settembre 2010, sono 9.336 i minorenni svaniti nel nulla in Italia. Ma quello che scandalizza il presidente dell'Osservatorio sui Diritti dei Minori Antonio Marziale, consulente della Commissione parlamentare per l'Infanzia, che si fa portavoce delle proteste dei genitori democratici e antiberlusconiani, è lo spot sulla puntata di Porta a Porta, dedicata ai casi di Sarah Scazzi e Yara Gambirasio, intitolato "Chi protegge i nostri figli?", che ha interrotto la proiezione del capolavoro disneyano Cenerentola, ad essere inquietante e in grado di generare apprensione tra i minorenni e gli adulti. Secondo Marziale, lo spot di Vespa è "un segnale di deriva etica che nuoce gravemente alla salute del servizio pubblico radiotelevisivo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi