cerca

La sfiducia

9 Dicembre 2010 alle 13:30

Mano sul cuore e faccia serissima, Bocchino dichiara: “Berlusconi si dimetta prima del voto, e avrà il reincarico entro quarantott’ore”. E Bocchino è uomo d’onore; e il suo suggeritore, poi, non parliamone. Ma il Cav, quel malfidente, niente! Ma cosa gli avranno fatto Fini e Bocchino, da non credergli sulla parola?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi