cerca

Popolo sovrano/3

8 Dicembre 2010 alle 14:00

Forse sarebbe necessario ragionarci sopra. Il nocciolo, the core, è quello della concezione che "il governare", in Italia, sia un esercizio da contenere in una gabbia di vincoli, di regolamenti, di controlli, di limitazioni che ne impediscano la possibilità di trasformarsi in regime. Nel momento di scrivere la Carta, era comprensibile ed accettabile, infatti quella fu la linea guida. Se non partiamo da lì non si può capire il resto e non si afferra perché la Carta debba ritenersi immutabile. L'argomento popolo sovrano è fuori dalle regole vigenti e, per questo anche un po' infantile appellarvisi. Vi si ricorre, senza costrutto costituzionale, facendo leva sul fatto che gli elettori attuali, nati in stragrande maggioranza dal 1935 in poi, ed estranei alle preoccupazioni dei costituenti, non capiscono il perché un popolo definito sovrano, nei fatti non lo sia e, non lo possa essere. Emozionalità vs legalità. I governi li licenzia il Parlamento: come, se e quando vuole. Poi, in mancanza di una maggioranza sostitutiva, anche diversa ma legittimamente costituzionale, il popolo viene chiamato ad una nuova scelta, da inserire però, pedissequamente, nel solito contenitore istituzionale. Il ciclo ricomincia, con le stesse regole, le stesse liturgie, le stesse trame che, in ossequio all'idea originaria: evitare il regime, sottoporranno allo stesso trattamento qualsiasi governo. Se il popolo vuole essere sovrano, nel senso che le sue scelte non possano essere stravolte, dovrebbe, quando sarà chiamato a scegliere, indicare chiaramente quella coalizione che abbia, come priorità di programma e di governo la modifica della Costituzione. Uscire cioè dall'attuale repubblica parlamentare che, nei fatti ostacola, per sua nativa natura "il governare". Nessuna coalizione offrirà simile progetto con la necessaria credibilità e determinazione d'attuarlo? Non esiste un De Gaulle del 1958? Basta saperlo, smettere di querulare e lavorare per invertire la situazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi