cerca

Perchè è una buona riforma

7 Dicembre 2010 alle 19:00

La riforma della norma sul falso in bilancio è stata provvida e tecnicamente opportuna, al punto da stupire gli addetti ai lavori abituati al solito vaneggiamento legislativo a tampone, perchè sanziona pesantemente un comportamento che ha riflessi solo economici soltanto se ed in quanto è dannoso economicamente. La teorica possibilità che qualche reato resti impunito, del tutto improbabilmente vista l'esistenza di norme concomitanti e specifiche, è compensata dall'avere evitato ad una moltitudine di imprenditori improvvidi, ma non ladri, di essere messi alla gogna giudiziaria subendo pesanti condanne senza senso. Se poi si ricorda che tale reato viene "convertito" in bancarotta documentale in caso di fallimento, pressocchè automaticamente, la ratio della norma diventa ancora più chiara nella sua logica ed opportunità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi