cerca

In attesa della conta

6 Dicembre 2010 alle 16:30

Conta governare, non vincere per comandare. Non facciamoci abbagliare dagli anglosassoni o da chicchessia, abbiamo sbagliato, bisogna fare un salto di tipo, dall’inefficace bipolarismo troppo tranchant e conflittuale, ad un numero di poli reale, e cioè 4 o 5, su quelli instaurare un sistema che governi. I leader non è vero che non ci sono, non ci sono i capi. Rutelli con percentuali insufficienti è attualmente molto più centrato e ha il pallino del gioco molto più di Berlusconi che ha il 30 per cento dei voti. Non conta vincere, ed è giusto così.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi