cerca

Il cerchio si chiude

1 Dicembre 2010 alle 19:00

Un giornalista di "Repubblica" scrive parecchi articoli denigrando Berlusconi. Un funzionario dell'ufficio politico dell'ambasciata americana di Roma legge gli articoli e poi scrive un report per l'ambasciatore (che lo sigla forse senza neppure leggerlo e lo invia,)in cui riferisce del giudizio degli italiani sul premier,prendendo spunto dagli articoli di "Repubblica". Un tizio pubblica i cabli "segreti" degli ambasciatori su internet, nei quali si critica Berlusconi. Il giornalista di "Repubblica" pubblica un articolo in cui parla di quei cabli e dice che confermano l'opinione che gli italiani hanno di Berlusconi. Il cerchio si chiude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi