cerca

Qui si convien lasciare ogne sospetto; ogne viltà convien che qui sia morta.

30 Novembre 2010 alle 14:00

In Italia arrivano per ora soltanto piccole schegge. I rapporti compilati da Elizabeth Dibble riflettono un pregiudizio verso l’Italia diffuso fra i diplomatici americani di medio livello, ma non dicono molto sulla sostanza delle relazioni né illuminano le relazioni ai vertici della diplomazia. Lì diverse fonti dicono che gli ottimi rapporti personali fra Frattini e l’ambasciatore americano a Roma, David Thorne non saranno messe in discussione da nessun “wild party”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi