cerca

Per milletrecento anni si , da pochi decenni non è più così

28 Novembre 2010 alle 09:00

E' molto comico ma anche (mio Dio Veltroni no) molto tragico constatare come il concetto d'Italia una e indipendente continuasse a vivere nelle menti e nelle speranze dei nostri più grandi artisti( un numero esorbitante se paragonato tempo per tempo a quello delle altre nazioni) per ben 13 secoli dopo la caduta di Roma, mentre adesso da pochi decenni non è più così. Dovremmo tornare sotto il tallone austriaco per sentirci bene? Ci piacerebbe ancora avere dei generali stranieri in casa che si fanno comporre marcette trionfali dopo feroci repressioni e suonarle nei concerti di capodanno? Ci piacerebbe avere ancora uno Stato col Papa re come in Iran ? Ci piacerebbe essere sudditi di piccoli ducati del ca.? Ci piacerebbe avere i Borboni, simili a re di Francia da operetta ? E' venuta male l'Italia, lo sappiamo. Poteva e doveva venire meglio, specie se federale SUBITO ma MILLE VOLTE MEGLIO QUESTA CHE SOTTO IL TALLONE STRANIERO. Chi lo dice poi che non potremo migliorarci in futuro?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi