cerca

Moto Perpetuo

25 Novembre 2010 alle 15:00

Sono 16 anni che Berlusconi scende in campo. Le Procure gli sguinzagliano dietro i PM. La "nota lobby giornalistica" ha aumentato le tirature bersagliandolo di ingiurie. La Confindustria a fasi alterne lo appoggia o lo ostacola. Tutti i Presidenti della Repubblica lo hanno al più, sopportato. La Rai TV lo ha infangato per sette sere alla settimana per 16 anni. Le Aziende di famiglia sono state perquisite, inquisite, condannate e assolte per un numero pari ai propri dipendenti. I re del Gossip lo hanno bombardato con escort, nani, velone, e giullari. La stampa libera ignora sistematicamente i suoi successi (manco fossero del Sistema Italia nel mondo). Lui che da sedici anni è a capo della più numerosa (tre milioni di preferenze elettorali) banda di delinquenti, ottusi e corrotti e del mondo (vedi la Repubblica, editoriale di B.Spinelli)che fa? Si prepara ad inaugurare la nuova campagna elettorale dalle aule dei tribunali dove ricominceranno a convocarlo dopo il 14 Dicembre, fondare un nuovo partito e candidarsi Premier. E tutto si ripeterà da capo! caro Bersani, altro che fuga sui tetti!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi