cerca

La delega della sinistra

25 Novembre 2010 alle 19:30

Ormai la sinistra ha delegato totalmente la sua azione di opposizione alla televisione e al mondo dello spettacolo. Si spiegano così gli attacchi, squisitamente politici ,che vengono da molte trasmissioni, cosiddette di approfondimento, nelle quali la par condicio è uno sbiadito ricordo, nonché le prestazioni di attori,comici e non, le cui esibizioni sono vere e proprie tribune elettorali. Intendiamoci, questi due mondi hanno avuto sempre una spiccata e legittima connotazione di sinistra, ma stavolta il taglio non è tanto di natura ideologica quanto politico. Alcuni di questi personaggi si sono assunti una sorta di missione salvifica, quella di mandare a casa Berlusconi, e impostano i loro interventi esclusivamente su di questo, facendo a gara a chi porta maggior contributo alla causa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi