cerca

Finanziamento allo spettacolo/6

25 Novembre 2010 alle 20:30

Nei momenti di crisi economica, come quella che ancora stiamo vivendo quotidianamente, anche il cinema può fare sacrifici, così come tutta la cultura. Imparino dalla povera gente, che fatica ad arrivare alla famosa fine del mese, che non si butta nelle piazze a fare casino, ma con spirito di sacrificio, sapendo che dalle classi più elevate di sacrifici neanche l'ombra, continuano a vivere e lottare, in dignitoso silenzio. Spesso la Cultura è uno sfizio per ricchi, e non per tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi