cerca

Che pena, gli studenti

25 Novembre 2010 alle 11:00

La futura classe dirigente politica e culturale, dell'Italia democratica sarà partorita dagli studenti che si arrampicano sui tetti e si dilettano al tiro dell'uovo e del pomodoro? Anche Bersani e Di Pietro si arrampicano, sembra che ci sperino. Sanno benissimo, come tutti, che la Gelmini e l'attuale governo non attentano a nulla e che il presente è figlio di dissolutezze politiche ed amministrative, di irresponsabilità diffusa e di demagogiche visioni egualitaristiche. Come dice Cacciari. Ma il Cav, deve essere abbattuto. Tutto qui.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi