cerca

Primum ristrutturare

19 Novembre 2010 alle 19:00

Sarò fissato, avendo quattro figli, ma non mi va proprio giù il fatto che, ancora una volta, il Parlamento, accampando mortivazioni di vario genere, non abbia assunto alcuna decisione a favore della famiglia mentre con il voto favorevole della maggioranza, del PD e dell'IDV è stato prorogato lo sgravio fiscale del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici e delle abitazioni. Il messaggio è chiaro: il motto non è più "tengo famiglia" (fatto salvo il caso del pur simpatico ed incolpevole ministro Bondi) , ma "tengo abitazione da ristrutturare". Nessuno si è strappato le vesti per il fatto che tale provvedimento sia applicabile a tutti, a prescindere dal reddito; nessuno che si ponga la fatidica domanda sempre ricorrente quando si parla di aiuti alla famiglia: "dove troviamo le risorse". Nulla: le case da ristrutturare evidentemente hanno un valore assai maggiore rispetto alle famiglie numerose ed ai figli. Ma nessuno pensa al rischio che quelle case che oggi ristrutturiamo, tra 30 anni saranno desolatamente vuote, visto che nessuno fa più figli!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi