cerca

Dopo 14 anni di latitanza

18 Novembre 2010 alle 14:30

Per la singolare ed inspiegabile tempistica, l'arresto di Iovine si sta rivelando il colpo più duro che i Casalesi potessero assestare a Saviano. La dimostrazione che le minacce di Sandokan non possono e non debbono essere prese sotto gamba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi