cerca

Roberto chi?

16 Novembre 2010 alle 13:00

Cultura, satira, intrattenimento, approfondimento, sentimento. Un manifesto otto-novembrino, quello della trasmissione “Vieni via con me”, talmente, forse furbescamente?, ampio e generico che quasi nulla sembra potere essere cavillato sulla tipologia di invitato; politici compresi. Però, visto che nelle intenzioni e dalle dichiarazioni dei conduttori il pot pourri di ospiti non doveva essere altro che mera punteggiatura in quel filo conduttore del racconto del Saviano antimafia-camorra e simili, sia consentito dire che “un punto un punto e virgola” forse meglio un esclamativo di meraviglia li meriterebbe per gli eccellenti e concretissimi risultati ottenuti sul campo un altro Roberto, ovvero il ministro Maroni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi