cerca

Le PMI di fronte alla crisi

16 Novembre 2010 alle 08:30

Pensare che una rondine possa far primaavera è del tutto privo di fondamento. La nostra situazione economica peggiora continuamente e quei pochi settori che, a macchia di leopardo, stanno tenendo o andando bene non rappresentano il vissuto industriale. D'altronde l'11% di disoccupazione rappresenta una cartina di tornasole per la, ahimè, disastrata situazione. Sentiamo tante parole ma vediamo pochi fatti concreti. Grecia, Spagna e Irlanda ci dovrebbero insegnare qualcosa invece non si dcerca di risolvere questa situazione. Le nostre PMI sono troppo piccole per competere, dovrebbero essere incentivate ad aggregarsi. Alcuni settori sono totalmente superati, dovrebbero essere aiutati a ridefinire la loro straategia. Sopratutto, il cambiamento dovrebbe essere guidato da chi conosce la realtà delle PMI e non dai politici di professione o quasi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi