cerca

Il Sud prenda esempio dai fiorentini alluvionati

16 Novembre 2010 alle 10:00

Caro Andrea De Angelis, sai quanti gemellaggi abbiamo fatto noi fiorentini dai tempi di La Pira? Però, quando venne l'alluvione, i fiorentini si rimboccarono le maniche e non aspettarono lo Stato per togliere il fango da Firenze. Lo facessero i napoletani con la nettezza! Questa è una differenza antropologica tra noi e il Sud e non possiamo farci niente. Insomma, "Aiutati da solo che Dio ti aiuta", dicevano i nostri vecchi. Questo non entra in testa ai meridionali e non possiamo farci niente. E' meglio dire come la pensiamo. I comunisti toscani poi erano famosi perché dopo Firenze volevano costruire un muro. La solidarietà è una bella parola, ma non ci si mangia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi