cerca

L'indomito Montezemolo

15 Novembre 2010 alle 09:30

"La dura legge dello sport vuole un solo vincitore ma quest’ultima gara non deve far dimenticare che siamo arrivati a giocarci il titolo Piloti all’ultimo Gran Premio, compiendo una rimonta eccezionale, quando la critica solo quattro mesi fa ci dava per sconfitti. Siamo rimasti sempre uniti, come una vera squadra, come gli uomini della Ferrari sanno fare: stringendo i denti e non mollando mai la presa", prosegue la nota... La nota è trionfalistica, sembra quasi che a perdere sia stato il campione della "Red Bull" e non la Ferrari di Alonso (7° posto) che è caduta stremata all'ultimo passo. C'è chi si compiace di certe vittorie sfiorate e non raggiunte e le celebri come trofei da TORERO INCORNATO. Mah! Se fosse stato presidente del Consiglio (come qualcuno auspica), si sarebbe dimesso? Ah, saperlo. Ma si sa, con i se non si fa la storia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi