cerca

Stranieri in patria e stranieri altrove

10 Novembre 2010 alle 19:00

Qualche brivido scorre sempre quando scrive Lanfranco Pace, o quando lo fa Capuozzo, e molti altri foglianti: che l'amore per la verità non banale continui ad accompagnarvi finchè avrete la forza di scrivere! Guardare dall'estero alle cronache mediatiche di casa nostra e alla sagra del luogo comune - che di questo è fatta la vulgata - dà malinconia. E semplicemente percheè, se l'effetto immediato e scontato, così come ho potuto appurare dai 6 o 7 video montati a bell'arte da Repubblica sul nuovo show con 25% di share, l'effetto backlash, quello che si assopisce la notte per ritornare al mattino è quello - davvero malaticcio - di una cultura italiana affetta da COAZIONE A RIPETERE. Non era quella la creme culturale, che passa oggi il convento? Il miglior presentatore, il più grande comico, Oscar e magari presto Nobel, il più grande romanzier-saggista del presente – che predicozzo inutile! - il politico più...più, che abbiamo che ricita, alla Gioacchino Belli, i nomi proibiti all'insegna della trasgressione piu' crassa. Invece il luogo comune, TUTTO MIO di Benigni, -non solo le parole gia' ascoltate, ma l'effetto drammaturgico e armonico- melodico da copione stravecchio - e' il miglior biglietto da visita per consigliare a noi che qua stiamo e la' guardiamo, un "tenersi alla larga", un "vade retro", "mai tornare per non rischiare di morire". Sono gli effetti di una psicosi, che se a destra - chissa'? A furia di sentirselo ripetere, il tema si insinua bellamente nel cervello - forse colpisce solo un 74enne un po' satiro e un po' egoarca, ma nel pubblico che osanna e negli astanti osannati, di Rai3 è piscosi collettiva, damnatio populi, una peste emozionale che partorisce creatività artistica ed energia immaginativa molto vicine allo zero assoluto. L'ossessività della coazione, diventata malattia cronica istituzionale, come oggi giustamente osserva Ostellino, possono condurre a derive inaspettate e incontrollate, come ha osservato più volte Pansa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi