cerca

I panni sporchi...

5 Novembre 2010 alle 13:00

Se poi la gente alle prossime elezioni politiche non andrà a votare non credo ci sarebbe molto da sorprendersi. Anche il più masochista elettore credo si sia bello che rotto di sentire, leggere e vedere sempre le stesse cose e riproporre da parte dei media e dei politici sempre la stessa minestra. Non a caso Crozza nell'ultima puntata di Ballarò lo ha sottolineato in modo pungente. E' strano che ci siamo evoluti sotto molti punti di vista, ma non nel sistema politico e di governo. Possibile che non esista altro modo di far politica e gestire la cosa pubblica oltre la partitocrazia? Ho capito che ci sono forti interessi in gioco e che gl'italiani non sono così decisi - come i tedeschi o gli svizzeri - nel prendere decisioni e che amano gigioneggiare e godono nello sfruculiare nelle situazioni intricate, ma il gioco è bello quando dura poco e le persone con capacità, volontà e possibilità dovrebbero iniziare ad indirizzare le loro energie in altro modo e non continuare ad alimentare un sistema che fa acqua da tutte le parti. Se siamo arrivati al punto che un comico come Grillo deve dire ai politici cosa devono fare, significa che si è' toccato il fondo e che quindi bisogna voltare pagina. Siamo un popolo di inventori e quindi non dovrebbe essere difficile inventare un sistema politico e di governo che funzioni e che non presenti effetti collaterali così devastanti come quello attuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi