cerca

Il Sultano e l'Eunuco

3 Novembre 2010 alle 13:30

Con Berlusconi e Vendola come leaders a fronteggiarsi non sono più due blocchi ideologici bensì l'ordine naturale e la sua copia esattamente invertita, segno che ci avviciniamo alla fine dei tempi dove la battaglia fra Michele e il Dragone sarà svelata agli occhi di tutti e tutti saranno coinvolti in uno degli schieramenti. Nessuno oggigiorno, nemmeno Buttiglione, oserebbe infatti rimproverare a Vendola la sua vita sessuale deviata, mentre è diventato un gioco mediatico comune spiluccare dettagli più o meno falsi sugli incontri del Cav. con donnine ed edificarci sopra un teorema accusatorio. Il risentimento è per un tristo il pegno della sua sconfitta: siccome i nemici di Berlusconi non riescono a vincere alle elezioni, decidono di rifarsi sulle erezioni. Se è vero, come sostiene Nietzsche, che non c’è altro modo per rimettere in onore la filosofia che per prima cosa impiccare i moralisti, quanti patiboli dovremmo innalzare noi per mondare la nazione e finanche l’Europa intera dalla cattiva filosofia di tutti questi catari, eunuchi e sacerdoti senza Dio?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi