cerca

Fratelli d’Italia

2 Novembre 2010 alle 17:35

Dobbiamo prendere atto che l’esperienza Berlusconiana volge al tramonto. Gli eventi, quali che siano, non sono più controllati dal Cav. piaccia o meno la moralità in Italia regge su due pilastri: l’edonismo latino e la morale cattolica che, profondamente ancorata alla realtà, colpisce il peccato ma non il peccatore. Le forze puritane, un tempo sostenitrici della rivoluzione sessuale, hanno buon gioco oggi, ma non nel futuro a meno di un cambiamento radicale della psiche Italiana, maschile e pure femminile. Il premier è al tramonto perché non ha fatto la rivoluzione, tanto attesa dal suo elettorato. I costanti rinvii per mettere mano alla costituzione, giustizia, liberalizzazioni e tagli agli sprechi sono lo specchio del fallimento. Le oligarchie sono più forti. Magistratura e avvocatura, il salotto buono del capitalismo italiano, le banche, le cricche, la burocrazia che vive di sprechi, la Fiom e anche l’oligarchia della comunicazione televisiva e della carta stampata, sono i reggenti dello stato. Berlusconi non ha avuto coraggio e non ha capito per tempo che non è immortale. In questo hanno ragione i detrattori del Cav che lo dipingono come un monarca. Dopo di lui il vuoto secondo la Benini, e non ha tutti i torti. Il PDL con ogni probabilità si dilanierà per la successione e a sinistra la frammentazione sarà ancora più forte, perché in atto da molto tempo. L’attuazione del federalismo tosto, quello che impone rigore, non ci sarà in questa legislatura. Emerge invece un orgoglio sudista, che sottrarrà voti a PD e PDL e insidia il terzo polo di Casini. L’uccisione simbolica del Berlusconismo, prologo per la sua caduta, da parte di Fini e di tutta la sinistra ha un prezzo che questi piccoli politici opportunisti non immaginano. Lui era l’unico che poteva tenere unito il paese. Lo status quo ante Berlusconi non è riproducibile se non nei salotti scemi dello snobismo falsamente puritano e iper costituzionalista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi