cerca

Famiglia Cristiana

2 Novembre 2010 alle 16:00

Il periodico dei Paolini, dopo un approfondito consulto ha emesso la diagnosi: Berlusconi è malato, e fa pietà. Perchè Famiglia Cristiana si scandalizza per l'evangelica pagliuzza nell'occhio degli altri e non per le numerose travi che giganteggiano in quello della Chiesa? Evidentemente tenta di allontanare l'attenzione dell'opinione pubblica dai propri problemi interni a cominciare dai preti pedofili e dai colpevoli silenzi di cui hanno goduto questi sacerdoti affetti da gravissima patologia, a cui la Chiesa finora ha opposto una blanda terapia fatta di chiacchiere e buoni propositi, di cui come si sa, è lastricata la via dell'inferno. La religione giustamente si occupa del rispetto dei dettami di Cristo da parte dei credenti, non può permettersi però di essere intransigente con il popolo dei fedeli perchè non è letteralmente nelle condizioni di ergersi a giudice, non ne ha le prerogative morali. In passato proprio la DC ha annoverato tra le sue "benedette" fila fior di omosessuali, alcuni peraltro ancora in vita. Bersani si straccia le vesti gridando al degrado morale, ma dovrebbe ricordare che Togliatti, detto il "migliore", non so bene in base a cosa, regolarmente sposato, aveva una relazione extraconiugale con la signora Iotti e nessuno fiatava, altrimenti, come premio, un bel viaggio in qualche gulag. E' paradossale che proprio la Chiesa e gli ex comunisti si ergano a difensori della moralità quando proprio loro, per motivi ideologici e di fede hanno causato all'umanità danni incalcolabili. Sulla terra nessuno può scagliare la prima pietra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi