cerca

Il lauro a volte dà alla testa

31 Ottobre 2010 alle 11:30

L'insistenza di qualcuno nel correlare laurea e superiorità morale e intellettuale e nel denigrare, per soprammercato, i poveri D'Alema e Veltroni, studenti inconcludenti e cittadini intellettualmente inferiori, quindi con ogni probabilità elettori berlusconiani o leghisti, induce a chiedere all'insigne antropologo lumi (ovviamente rigorosamente fondate su dati statistici), sulla relazione tra rincoglionimento e tendenze politiche sinistrorse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi